Recensione di Il Diavolo veste Prada

Quella che vede come protagoniste una superba Meryl Streep e una buona Anne Hathaway è una commedia intelligente e gustosa che, senza ambire ad essere un capolavoro o a stupire con trovate davvero sorprendenti, tratta in maniera originale un tema di grande attualità come quello dell’industria della moda.
In realtà poi, il tema in questione è solo il contesto esasperato nel quale si propone di riflettere su una spinosa scelta che nella vita ci si può trovare a dover affrontare: famiglia o carriera?

http://www.liberamenteonline.info/index.php?option=com_content&view=article&id=254:il-diavolo-veste-prada&catid=45:silenzio-in-sala&Itemid=69

Un pensiero riguardo “Recensione di Il Diavolo veste Prada

  1. Io ad oggi che posso dire di essere follemente innamorata metto in primo piano gli affetti. In questo caso il mio fidanzato lavorando in proprio capisce bene i ritmi lavorativi serrati, quindi non sarebbe di ostacolo alla mia realizzazione lavorativa, ma sono proprio io che metto in prima linea la mia vita privata e non quella lavorativa.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...