VIDEOGAME – UNA PICCOLA INTRODUZIONE

Negli ultimi cinquant’anni il videogame ha ridefinito il concetto di intrattenimento nella nostra società e il suo mercato è diventato uno dei più creativi e importanti del mondo, ma per molti aspetti è un mondo ancora sommerso.
Questo libro cerca di rispondere alle domande essenziali su cosa definisce un videogame, perché giochiamo e chi sono i videogiocatori, per condurre l’esplorazione verso fronti ulteriori.
Attraverso molteplici prospettive e approcci teorici, gli autori offrono una guida al videogame come nuovo medium della cultura pop contemporanea, mentre il racconto delle evoluzioni tecnologiche e del mercato mostra al lettore, neofita o videogiocatore, il dietro le quinte di un’industria innovativa.

Dagli arcade e Space Invaders agli acquisti in-app e Pokémon Go, una piccola introduzione al grande business del tempo sprecato 

PAGINA WEB DEL LIBRO

INCONTRO D’AUTORE CON LIGABUE

Per il ciclo “Incontri d’autore”, curato dai giornalisti Gino Castaldo ed Ernesto Assante, la sala Santa Cecilia dell’Auditorium Parco della Musica ha ospitato Luciano Ligabue, accolto da un folto pubblico.

L’intervista evento ha preso il via parlando dell’ultimo disco del rocker di Correggio, Made in Italy, concept album che rappresenta un inedito esperimento non solo per la scelta di costruire una narrazione raccontata dall’insieme delle canzoni che lo compongono, ma anche per le sonorità piuttosto distanti dalle classiche produzioni di Ligabue.

CONTINUA

HARRY POTTER IN CONCERTO A ROMA

Una tre giorni dedicata al primo capitolo della saga cinematografica di Harry Potter, Harry Potter e la Pietra Filosofale, ha visto protagonista l’Orchestra Italiana del Cinema, con i suoi 84 elementi chiamati a suonare dal vivo le musiche di John Williams nel contesto dell’Auditorium della Conciliazione a Roma.

CONTINUA

JANE MCGONIGAL mette la REALTA’ IN GIOCO

Jane McGonigal è un’affermata game designer, ha insegnato  presso il San Francisco Art Institute e l’Universtià di Berkeley, è stata direttrice del centro di ricerca e sviluppo del settore videogiochi dell’Institute for the Future di Palo Alto, in California  e nel 2012 ha ricoperto il ruolo di Chief Creative Officer presso i SuperBetter Labs.

La Realtà in Gioco è il libro con il quale l’autrice si è proposta di illustrare un’idea innovativa e assolutamente contro-intuitiva: i giochi potrebbero essere un mezzo efficace per strutturare meglio la nostra vita nel mondo reale, dandole quegli aspetti e stimoli che rendono i giochi moderni esperienze tanto appaganti da aver visto crescere in modo esponenziale il numero di giocatori attivi nel mondo.

CONTINUA SU PLAY THE BUSINESS

LUCA BUSSOLETTI: Pop a 40 anni

Alla soglia dei 40 anni, compiuti allo scoccare della mezzanotte, Luca Bussoletti si è regalato e ha regalato al suo pubblico un concerto al Quirinetta di Roma in cui, oltre a presentare i brani di maggiore successo di un repertorio ormai piuttosto ampio, ha presentato un paio di canzoni tratte dal nuovo album, in uscita nel 2017, per la produzione di Luca Mattioni.

CONTINUA

Airway EX Chirurgia Virtuale Mobile

Airway EX  è Un app mobile di chirurgia 3D che sta suscitando clamore tra i medici con la sua promessa di fornire loro le competenze necessarie per entrare in sala operatoria con fiducia.

Airway EX è attualmente in fase di beta testing ed è disponibile gratuitamente attraverso iTunes e su Android. L’App è in grado di simulare un intervento chirurgico per 18 diverse procedure relative alle vie respiratorie.

L’applicazione – sviluppata dalla società di tecnologia con sede a Chicago Level EX – è il risultato della collaborazione tra gli sviluppatori di videogiochi e degli esperti nel campo della medicina, finanlizzata al combinare le migliori pratiche nel settore sanitario con gli effetti visivi avanzati introdotti dal settore dei videogiochi. Tuttavia, i casi virtuali presenti nel gioco non sono situazioni di fantasia: si basano su casi accuratamente selezionati fra quelli presentati da medici in tutti gli USA. Il prodotto finale è un gioco che offre sia un valore educativo che di intrattenimento.

CONTINUA

THE TRUE SIZE OF… Geografia Gamificata

Con True Size Of non trattiamo oggi di un vero e proprio caso di Gamification, almeno non del tipo Business, quanto piuttosto di uno strumento che rende gioco lo studio della geografia e permette di cogliere gli effetti della curvatura della superficie terrestre sulla nostra percezione delle dimensioni degli Stati. D’istinto, quanti di voi direbbero che gli Stati Uniti d’America rappresentano neanche un terzo della superficie dell’Africa? O che l’Italia è più piccola della sola California?

CONTINUA