Recensione di Whiteout – Incubo Bianco

Whiteout

Il whiteout è un fenomeno naturale per il quale l’intenso candore del panorama innevato (nel caso specifico dell’Antartide) impedisce di percepire l’orizzonte e la differenza fra cielo e terra, generando un senso di spaesamento che disorienta e terrorizza chi ne è vittima. Un thriller dovrebbe generare la stessa sensazione nello spettatore, impedendogli di distinguere chiaramente quanto accade e di chi ci si possa fidare davvero. Facile dunque comprendere il parallelismo che questa pellicola, sulla scia dell’intuizione della graphic novel di Greg Rucka eSteve Lieber, tenta di portare avanti.

Continua su: http://www.silenzio-in-sala.com/recensione-whiteout-incubo-bianco.html

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...