THE IDOL: LA RECENSIONE

Ispirato alla storia vera di Mohammed Assaf, cantante palestinese vincitore del talent show Arab Idol, The Idol è l’ultima fatica di Paradise Now e Omar. Il film ripercorre la storia di Mohammed dall’infanzia sino alla partecipazione allo show, costruendo il resoconto della vita nella striscia di Gaza per un gruppo di bambini dai grandi sogni, che non si arrendono alla realtà da incubo in cui vivono. Mohammed e sua sorella Nour hanno l’uno un grande dono e l’altra la determinazione di vederlo applicato: Mohammed cantando sa far stare bene le persone, che si astraggono dal contesto di miseria in cui vivono e, per il tempo di una canzone, riescono a ritrovare il sorriso. Questo talento è qualcosa che lascia sperare in un avvenire migliore e, una volta cresciuto, Mohammed saprà dimostrare – soprattutto a chi ci abita – che da Gaza può venire anche qualcosa di bello.

CONTINUA