BANG GANG: LA RECENSIONE

Anticipato da una pletora di critiche e osservazioni sul suo essere eccessivamente esplicito, quasi pornografico, orientato a raccontare i costumi dissoluti di un gruppo di adolescenti senza avere altro scopo che lo scandalo, arriva sul grande schermo Bang Gang, della regista francese Eva Husson.

CONTINUA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...