Recensione di Into the Wild

into_the_wild

E insomma, questo è il periodo dei film molto attesi che si rivelano delusioni più o meno ampie… Nello specifico parlo di “Into the wild”, ultima fatica di Sean Penn, con protagonista l’ottimo Emile Hirsch, una specie di mix fra Leonardo DiCaprio e Brian Austin Green, un attore che mi sembrava di aver già visto ma non ricordavo dove, finché una mia amica non ha tirato fuori, oltre ad Alpha Dog che non ho visto, un film semisconosciuto come “La ragazza della porta accanto” (per il quale, chissà perché, mi ero soffermato più sulle avvenenti forme di Elisha Cuthbert che sul nostro fanciullo…!)…

http://www.liberamenteonline.info/index.php?option=com_content&view=category&layout=blog&id=45&Itemid=69&limitstart=120

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...