Recensione di Daybreakers – L’ultimo vampiro

daybreakers

Peter e Michael Spierig riprendono e mescolano idee e atmosfere tratte da altri film, su tuttiIo sono leggendaBlade e Resident Evil, per realizzare un film sui vampiri che, senza essere un capolavoro, risulta godibile, interessante e ben costruito.
Siamo nel 2019. Nel mondo si è diffusa una malattia che ha trasformato il 95% della popolazione in vampiri, costringendo i pochi umani rimanenti, esponenti di una razza in via di estinzione, a fuggire e nascondersi.

Continua su: http://www.silenzio-in-sala.com/recensione-daybreakers-l-ultimo-vampiro.html

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...