SWEET COUNTRY: LA RECENSIONE

Warwick Thornton presenta a Venezia 74 Sweet Country, un western ambientato in un’Australia ancora selvaggia e distante dalla civiltà che oggi la distingue. In questo contesto convivono, non proprio armonicamente, bianchi e aborigeni, in un sistema sociale molto simile a quello vigente in America per le persone di colore.

CONTINUA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...