SELF/LESS: LA RECENSIONE

Quante volte ci viene da pensare che il tempo a disposizione sia troppo poco, che la nostra vita ci sfugga dalle mani troppo in fretta e che per fare tutto quello che abbiamo in mente ci servirebbe ben più di una singola esistenza? Self/Less parte da questo assunto di base prefigurando una realtà in cui sia effettivamente possibile guadagnare una nuova vita, nelle forme di un nuovo corpo in cui trasferire la nostra mente.

CONTINUA

Recensione di Prince of Persia: Le Sabbie del Tempo

Recensione di Prince of Persia: Le Sabbie del Tempo

PrinceofPersiaLesabbiedeltempo

Ubisoft e Disney: accostare questi nomi crea un potente binomio, che unisce due delle realtà più importanti dell’intrattenimento videoludico e cinematografico dei nostri giorni. Tale accostamento è all’origine della realizzazione – affidata alle esperte mani di Mike Newell – dell’adattamento cinematografico di una saga di videogiochi che vanta una storia più che ventennale, scolpita nella memoria di chiunque abbia preso in mano un joypad: Prince of Persia rappresenta innanzitutto un omaggio coerente e rispettoso del mito e dell’universo cui Jordan Mechner diede vita nel lontano 1989.

Continua su: http://www.silenzio-in-sala.com/recensione-prince-of-persia-le-sabbie-del-tempo.html