READY PLAYER ONE: LA RECENSIONE

Ready Player One è un libro cult, un vero manifesto della cultura nerd anni ’80, il prodotto della passione di Ernest Cline per i videogiochi, i film, la musica e i fumetti della sua adolescenza. Quel libro è stato ripreso da Steven Spielberg, regista che forse più di tutti ha fatto propria la capacità di trasmettere su grande schermo le passioni e l’entusiasmo dell’adolescenza: il risultato è un film che riesce a essere più grande del libro da cui è tratto; un’opera cinematografica che completa quel processo di sedimentazione che ha reso la cultura nerd anni ’80 un tratto distintivo del pop del secondo decennio degli anni 2000.

CONTINUA

Recensione di Player One di Ernest Cline

Recensione di Player One di Ernest Cline

Player One

La descrizione delle premesse della narrazione architettata di Player One di Ernest Cline non è sufficiente a dare conto della ricchezza di un romanzo che non mancherà di stupire e affascinare non soltanto i videogiocatori di lungo corso, ma anche tutti coloro che sono cresciuti fra gli anni ’80 e gli anni ’90, seguendo serie tv come Riptide  o Casa Keaton, appassionandosi a capolavori del cinema come Blade Runner oWargames, ascoltando gruppi storici come i Led Zeppelin o i Rush, vivendo tutte le avventure delle serie a fumetti e dei cartoni animati che hanno dato colore ai loro pomeriggi.

CONTINUA